Sandwichbikes, delle bici in kit da costruire da soli

Articolo pubblicato il 16/12/2015 - Novità

Per quanto possano sembrare strane, le bici della Pedalfactory hanno la particolarità di richiudersi in una scatola di cartone. Realizzate in legno e alluminio, sono una combinazione di praticità, durata e creatività.

Dal 2006, Basten Leijh of Bleijh ha lavorato per trasformare l'idea di una bici in kit in realtà e, quasi 10 anni dopo, 5 modelli sono finalmente disponibili nelle collezioni della marca Pedalfactory.
Spedite in pacchi poco voluminosi rispetto allo spazio che occuperebbe una bici per la spedizione, i diversi modelli di Sandwichbike hanno tutti in comune la struttura in legno. Basta seguire le istruzioni per assemblare il quadrante in legno con il resto dei pezzi prodotti in alluminio. Lasciando che il cliente si appropri di una parte della fabbricazione, il creatore delle Sandwichbikes spera di poter modificare la visione del prodotto al quotidiano. "Ho l'impressione che, assemblando personalmente il prodotto e apprezzandone la bellezza e la perfezione dei materiali, si possa creare una maggiore affinità con il prodotto, per prendersene cura meglio". E una bici ben curata è una bici che può resistere per moltissimo tempo, cosa che rende questi prodotti davvero duraturi.

Questo rispetta così la volontà dell'azienda di realizzare una bicicletta di serie più sostenibile. In questo modo la totalità dei pezzi in legno è ricavata da faggi provenienti da foreste sostenibili tedesche. In vendita sull'e-shop del marchio con possibilità di consegna in tutto il mondo, le Sandwichbikes sono commercializzate a un prezzo compreso tra 899 e 1699 €, a seconda dei modelli.

Foto: Sandwichbikes/Facebook

 

Articolo scritto da Cécile Lessard
Vi sono piaciuti? CONDIVIDETE: