Cassette da gioco per smartphone


Articolo pubblicato il mercoledì 18 novembre 2015


Nostalgici delle cassette dei videogiochi che ci si passava tra amici, i creatori della Pico Cassette hanno sviluppato un modello da collegare tramite la porta jack dello smartphone, così da materializzare i giochi senza supporto fisico.

Il supporto fisico, non essendo mai esistito per tutta la generazione dei videogiochi usciti direttamente su smartphone e tablet, manca a diversi collezionisti e giocatori, come quelli dell'azienda giapponese Beartrobo. Se prestare agli amici un gioco che si è amato è ancora possibile grazie al mercato delle console, quest'azione viene recuperata dall'oblio e adattata anche per i giochi sul mobile.

Ma per i nostalgici, Beartobo ha sviluppato la Pico Cassette sulla stessa scia di Plugair, sviluppato nel 2013. Questa cassetta, la cui forma ricorda quelle del Game Boy Advance, permette agli utenti di recuperare i giochi scaricati e di mantenerli associati direttamente al supporto usato. Così, i giochi sul mobile saranno di nuovo materializzati e potranno essere di nuovo occasione di scambio in un batter d'occhio. L'adattamento dei giochi datati è previsto e l'azienda è anche in fase di negoziazione per trovare dei soci con cui sviluppare il futuro catalogo associato alla Pico Cassette.

Fotos: Pico Cassette

Articolo stritto dalla redazione Top-Negozi.it

Articoli nella stessa categoria

Thin Ice: basta indossare i loro abiti e si perde peso

Articolo pubblicato il 06/11/2015

Thin Ice: basta indossare i loro abiti e si perde peso

Parrebbe troppo bello per essere vero, ma ora sembra proprio sia possibile perdere peso solamente indossando degli abiti. Thin Ice garantisce una perdita tra le 500 e le 1.000 calorie al giorno.

Thin Ice: basta indossare i loro abiti e si perde peso

Articolo pubblicato il 06/11/2015

Thin Ice: basta indossare i loro abiti e si perde peso

Parrebbe troppo bello per essere vero, ma ora sembra proprio sia possibile perdere peso solamente indossando degli abiti. Thin Ice garantisce una perdita tra le 500 e le 1.000 calorie al giorno.

Smartbe, un passeggino intelligente per genitori intelligenti

Articolo pubblicato il 02/03/2016

Smartbe, un passeggino intelligente per genitori intelligenti

È partita la campagna di crowdfunding su Indiegogo: se vuoi essere il primo possessore di uno Smartbe, il passeggino rivoluzionario, puoi sostenere subito il progetto.

Odo Denim: i primi jeans autopulenti del mondo

Articolo pubblicato il 27/01/2016

Odo Denim: i primi jeans autopulenti del mondo

Che ne direste di un paio di jeans che non ha bisogno di essere lavato e rimane comunque fresco e pulito? Questo non è più un sogno: Odo Denim ha infatti trovato il modo di realizzare un tale miracolo.

Cassette da gioco per smartphone