Odo Denim: i primi jeans autopulenti del mondo

Odo Denim: i primi jeans autopulenti del mondo


Articolo pubblicato il mercoledì 27 gennaio 2016


Che ne direste di un paio di jeans che non ha bisogno di essere lavato e rimane comunque fresco e pulito? Questo non è più un sogno: Odo Denim ha infatti trovato il modo di realizzare un tale miracolo.

Secondo Salman Chaudry, fondatore di Odo Denim, i jeans sono "uno degli indumenti del nostro guardaroba che comportano il maggiore consumo di acqua". L'acqua è necessaria dalla coltivazione del cotone fino al momento in cui i vostri jeans finiscono nella lavatrice per la prima volta. E visto che tendiamo a lavare i jeans appena si sporcano o cominciano a puzzare, il volume di acqua utilizzata ogni anno diventa considerevole. Salman Chaudry vive in California, negli Stati Uniti, perciò è abituato alle periodiche limitazioni di utilizzo dell'acqua in quell'area. Inoltre, lavorando con numerosi marchi dell'industria tessile, ha iniziato a pensare a un denim che non abbia bisogno di essere lavato, un materiale che non si macchi né puzzi.

Chaudry e il suo team hanno dedicato un anno del proprio lavoro allo sviluppo di questo denim, approdando infine alla creazione di Odo Denim. Il primo obiettivo era la realizzazione di un denim anti-odore, ed è stato raggiunto grazie all'utilizzo dell'argento, un elemento chimico che uccide letteralmente il cattivo odore generato dai batteri che si sviluppano nel sudore. Il filo imbevuto d'argento viene incorporato nel tessuto, in modo tale da durare quanto qualsiasi altro tipo di denim. Per quanto riguarda il potere autopulente, Odo Denim si avvale di una tecnologia chiamata NanoSphere: le nanoparticelle formano una struttura molto fine sulla superficie per ottenere un effetto repellente nei confronti di liquidi e macchie, proprio come succede quando l'acqua scivola su una foglia.

Il progetto di Salman Chaudry è su Kickstater, con qualche giorno rimasto per partecipare all'avventura e una consegna prevista per giugno 2016. I prezzi partono da $99 (91 €), con vari stili disponibili per uomini e donne. Sarà possibile anche optare per un abbigliamento completamente autopulente: le tecnologie antimacchia e anti-odore di Odo Denim vengono utilizzate per produrre altri indumenti come sciarpe, t-shirt e calzini. Come dice Salman Chaudry, questo è tutto quello che ti serve per “risparmiare acqua con eleganza”.

 

Foto: Odo Denim / Kickstarter

Articolo stritto dalla redazione Top-Negozi.it

Articoli nella stessa categoria

Thin Ice: basta indossare i loro abiti e si perde peso

Articolo pubblicato il 06/11/2015

Thin Ice: basta indossare i loro abiti e si perde peso

Parrebbe troppo bello per essere vero, ma ora sembra proprio sia possibile perdere peso solamente indossando degli abiti. Thin Ice garantisce una perdita tra le 500 e le 1.000 calorie al giorno.

  • Nuove tecnologie
  • Novità
Cassette da gioco per smartphone

Articolo pubblicato il 18/11/2015

Cassette da gioco per smartphone

Nostalgici delle cassette dei videogiochi che ci si passava tra amici, i creatori della Pico Cassette hanno sviluppato un modello da collegare tramite la porta jack dello smartphone, così da materializzare i giochi senza supporto fisico.

  • Telefono
  • Nuove tecnologie
  • Novità
Lumir C, la lampada a Led alimentata solo da una candela

Articolo pubblicato il 16/03/2016

Lumir C, la lampada a Led alimentata solo da una candela

Senza batteria, le lampade Lumir C attingono la loro luce dal calore sprigionato da una candela scaldavivande, che permette di diffonderla ovunque e di migliorare l'illuminazione delle case soggette a frequenti interruzioni di corrente.

  • Nuove tecnologie
  • Novità
Una primavera floreale in arrivo con Liberty London e Uniqlo

Articolo pubblicato il 13/01/2016

Una primavera floreale in arrivo con Liberty London e Uniqlo

In seguito alle numerose collaborazioni, la giapponese Uniqlo si è unita all'inglese Liberty London per lanciare una capsule collection floreale per la primavera.

  • Moda
  • Novità
Odo Denim: i primi jeans autopulenti del mondo