Hypnos, la felpa con cappuccio gonfiabile per addormentarsi ovunque


Articolo pubblicato il giovedì 25 febbraio 2016


Già utilizzate come simil-cuscini, arrotolate contro il finestrino del treno, le felpe acquistano una nuova dimensione con i modelli Hypnos, il cui cappuccio nasconde con discrezione un guanciale gonfiabile in pochi secondi.

Globe-trotter, festivalieri e frequentatori abituali dei trasporti pubblici hanno spesso un problema in comune: dormire in un posto scomodo. Perciò, in qualsiasi posto, la cosa fondamentale per guadagnare qualche minuto nelle braccia di Morfeo resta posare la testa su un cuscino, per quanto rudimentale esso sia. Ed ecco che spuntano cappotti e maglioni arrotolati contro il finestrino dell'autobus, zaini posati su fredde panchine e perfino cuscini da viaggio usciti direttamente dalla valigia.

La soluzione proposta dal giovane marchio Hypnos non è in fondo molto diversa da quei modelli di cuscini da viaggio che si gonfiano a bocca. Con la differenza che in questo caso il cuscino gonfiabile è integrato direttamente nel cappuccio di felpe, maglioni e impermeabili della marca di prêt-à-porter finanziata su Kickstarter. Discreto, non deforma il cappuccio sia quando è piatto sia quando è gonfio, grazie a una valvola nella cucitura interna del cappuccio. In questo modo è possibile dare forma al cuscino senza togliere il maglione e senza dover portare altra roba prima di ripartire.

Prodotta negli Stati Uniti, la linea di abbigliamento Hypnos ha superato di gran lunga l'obiettivo di 30.000 $ nella sua raccolta fondi su Kickstarter, raggiungendo 322.915 $ (circa 296.000 €). Pertanto i primi modelli dovrebbero essere distribuiti da marzo 2016.

Fotos: Hypnos / Kickstarter

Articolo stritto dalla redazione Top-Negozi.it

Articoli nella stessa categoria

Cambiare tacco senza cambiare scarpe con Alegory

Articolo pubblicato il 09/12/2015

Cambiare tacco senza cambiare scarpe con Alegory

Per evitare di terminare la serata a piedi nudi e con le scarpe in mano, Alegory propone di assemblare da sole le proprie scarpe. Le ballerine di questa marca diventano scarpe alte grazie a dei tacchi da incastrare quando si vuole.

Non cercate più Wally, ma Chewbacca con Where's the wookiee?

Articolo pubblicato il 16/12/2015

Non cercate più Wally, ma Chewbacca con Where's the wookiee?

Riprendendo il concetto alla base dei libri interattivi Dov'è Wally?, la casa editrice inglese Egmont lancia una versione ispirata a Star Wars. Questa volta non per cercare un maglione a righe bianche e rosse, ma proprio le migliaia di peli di Chewbacca.

Thin Ice: basta indossare i loro abiti e si perde peso

Articolo pubblicato il 06/11/2015

Thin Ice: basta indossare i loro abiti e si perde peso

Parrebbe troppo bello per essere vero, ma ora sembra proprio sia possibile perdere peso solamente indossando degli abiti. Thin Ice garantisce una perdita tra le 500 e le 1.000 calorie al giorno.

Beth Ditto celebra le sue curve con Jean-Paul Gaultier

Articolo pubblicato il 03/02/2016

Beth Ditto celebra le sue curve con Jean-Paul Gaultier

La cantante del gruppo Gossip ritorna nel mondo del prêt-à-porter grazie alla creazione della propria linea di vestiti pensati per le donne curvy. Per il lancio, Beth Ditto ha optato un partner di grande qualità: Jean-Paul Gaultier.

Hypnos, la felpa con cappuccio gonfiabile per addormentarsi ovunque